XIX Congresso Internazionale dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata “Lingue minoritarie tra localismi e globalizzazione” (Università degli Studi di Cagliari, 21-23 febbraio 2019)

https://aitla2019.rhesis.it/programma/

AItLA 2019

Programma

AItLA 2019

Cagliari, 21-23 febbraio 2019


Scarica il programma in formato PDF

 

Giovedì 21 febbraio

Aula Magna del Rettorato, Via Università 40

14.30 – 15.00 Apertura del congresso e saluti
15.00 – 16.00 Gabriele Iannaccaro (Università di Milano Bicocca)Per una tipologia delle politiche linguistiche europee, tra lingue di minoranza e lingue nazionali
16.00 – 16.30 Carla Bagna Il ruolo del Linguistic Landscape nella definizione delle dinamiche di contatto linguistico: condizioni di ricerca e di pianificazione linguistica in Italia
16.30 – 17.00 Aline Pons, Matteo Rivoira Il francese nelle Valli Valdesi: da lingua dell’identità a lingua della diversità
17.00 – 17.30 Lorenzo Zanasi, Dana Engel, Verena Platzgummer, Joanna Barrett Repertori linguistici in contesti plurilingui: metodi e risultati del progetto “RepertoirePluS”
17.30 – 18.00 Pausa caffè
18.00 – 18,30 Maria Chiara JannerStatistiche come strumento di politica linguistica. Il caso della Svizzera
18.30 – 19.00 Matteo Casoni, Sabine ChristopherPolitiche linguistiche per due minoranze nazionali: un confronto fra l’italiano e il romancio in Svizzera
19.00 – 20.00 Lingue minoritarie e cinema. A cura di d Tore Cubeddu, direttore artistico del Babel Film Festival, con la collaborazione della Cineteca sarda della Società umanitaria

 

 

Venerdì 22 febbraio

Aula Magna del Campus Aresu, Via San Giorgio 12

9.00 – 10.00 Florian Coulmas (Università di Duisburg-Essen)Writing and identity
10.00 – 11.00 Sessione Poster (5 minuti di presentazione ed esposizione)
Sabrina Colombo, Dana Engel Didactic materials to promote and manage the new multilingualism in increasingly diverse societies
Alexander Glueck Secco as a sentential adverb in the German dialects in South Tyrol (Italy)
Agnes GrondThe Şexbizinî speech community in migration. A qualitative investigation of multiple identities and shifting linguistic repertoires
Leonardi MaraBilingual families in Northern Italy: Linguistic repertoires of young multilingual adults
Isabella Matticchio, Sandra Tamaro

Usi delle lingue minoritarie romanze in Istria

Johanna Monti, Federico Sangati, Ekaterina Abramova DialettiBot: a Telegram Bot for Crowdsourcing Recordings of Italian Dialects
Andrea Scibetta, Valentina CarbonaraLa valorizzazione dei repertori plurilingui nella didattica curricolare. Risultati del progetto “L’AltRoparlante”
Raymond SiebetcheuGli effetti della politica linguistica dell’Unione africana negli atteggiamenti linguistici degli immigrati africani. Il caso dei camerunensi in Italia
Maria Immacolata SpagnaIl francoprovenzale in Puglia: situazione attuale e prospettive
11.00-11.30 Pausa caffè
11.30 – 13.30 Atsushi DohiLa grammaticalizzazione, l’innovazione sintattica e l’educazione scolastica: la particella interrogativa pa nei dialetti ladini fassani
12.00 – 12.30 Ilaria FiorentiniPerché in contatto. Connettivi causali nel parlato bilingue
12.30 – 13.00 Silvia BallarèNegazione e contatto linguistico nel panorama italo-romanzo: il caso di meikə, mica e mia
13.00 – 13.30 Simone CiccoloneIl code mixing come marcatore della struttura informativa e testuale dell’enunciato
13.30 – 15.00 Pausa pranzo
15.00 – 15.30 Marina CastagnetoUn caso di ipercorrettismo in pragmatica: i complimenti tra donne moldave in Italia
15.30 – 16.00 Paolo Benedetto MasCompetenze linguistiche a confronto: indagine tra i bambini della Valle di Viù (area francoprovenzale)
16.00 – 16.30 Daniela Mereu, Alessandro ViettiCompetenza linguistica e fenomeni di contatto nel sardo parlato a Cagliari
16.30 – 16.45 Pausa caffè

 

Ricerche in corso (Sessioni parallele)
Gruppo 1 Gruppo 2
16.45 – 17.00 Fabio Scetti, Federica SalaminoIl nuovo progetto VVV (Vocabolär del Valoc’ de la Val Mäśen) Come promuovere il Valoc’, una lingua minoritaria della Valtellina Rosangela Lai Il sardo come lingua heritage: il caso dell’emigrazione sarda in Germania
17.00 – 17.15 Valentina Carbonara, Andrea Scibetta, Paola MasilloTranslanguaging come pratica didattica e sviluppo delle competenze in italiano: riflessioni sulla valutazione M. Antonietta MarongiuVariazioni nel continuum. Il repertorio linguistico dei sardi
17.15 – 17.30 Marta Ghilardi, Ruth Videsott L’incompletezza del sistema pronominale soggetto del ladino gardenese e le sue ricadute didattiche Antonia Soriente National language versus local languages in Indonesia: globalisation and localism in tension in North Kalimantan
17.30 – 17.45 Giulia Grosso, Mohana Floris L’italiano in ospedale: analisi di interazioni e sperimentazione di un percorso didattico per bambini stranieri ospedalizzati Maria Stopfner, Sabrina Colombo The Construction of Identity of Plurilingual Families in a Historically Multilingual Region
17.45 – 18.00 Maria De Monte, Teresa Silverio La lingua dei segni come lingua – minoritaria – di mediazione in contesti didattici specifici Antonella Benucci, Giulia Grosso Rappresentazioni e autorappresentazioni degli immigrati nel cinema italiano: codici linguistici, extralinguistici e rappresentazioni discorsive dal film al documentario
18.00 – 18.15 Sabrina Machetti Migrazioni, politica e pianificazione linguistica. Quale diversità linguistica nei contesti educativi e lavorativi italiani? Andrea Pap La cortesia nell’atteggiamento linguistico dell’ungherese (come lingua minoritaria) nella comunicazione quotidiana
18.15 – 19.45 Assemblea ordinaria dei Soci AItLA
20.30 Cena sociale
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: