Come sono diventata insegnante di italiano L2/LS (di Paola Minieri)

Paola_MinieriMi sono laureata in Lingue Straniere col vecchio ordinamento, da questo si capisce che non sono una trentenne alla ricerca del proprio posto nel mondo.

No. Sono una studiosa e una curiosa che dopo avere lavorato per molti anni in una multinazionale di informatica ad un certo punto della propria vita ha sentito l’urgenza di occuparsi di insegnamento ai giovani.

Per me insegnare una lingua vuol dire innanzitutto trasmettere il valore della comunicazione, che oggi a causa dei social media sta subendo un duro colpo. E imparare ad insegnare, questo mi interessava.

Ho studiato molto, dai concorsi con prova pre-selettiva, al TFA, dal CELTA al DITALS II, ma le sigle e i titoli non mi interessano. Poi ho fatto la volontaria, le supplenze brevi e poi quelle lunghe, con un unico obiettivo:  “tradurre” in classe nel migliore dei modi quello che avevo imparato dagli altri (cioè dai libri ma anche dai mentor che per fortuna ho incontrato sul mio cammino).

Il mio cammino è durato pochissimo: 4 anni. Oggi sono un’insegnante di italiano L2 di ruolo.

Quando dovevo decidere tra l’inglese e l’italiano “per discenti alloglotti” le mie classi di italiano L2 mi avevano già rapita.

Cerco di insegnare l’italiano non dimenticando mai come ho imparato l’inglese (in cui sono certificata con livello C2), ispirata dalla competenza anglosassone nella glottodidattica  ma calata nella realtà  specifica delle classi di italiano dei Centri Provinciali di Istruzione per gli Adulti (CPIA) e quindi dotata di un certo senso di concretezza. Vorrei fare di più, ma non sempre nei CPIA c’è lo spazio per sperimentare e coinvolgere gli altri in progetti innovativi.

Ho lasciato un lavoro in azienda con contratto a tempo indeterminato, l’auto, il PC, i premi e l’assicurazione sanitaria ma non mi manca niente di tutto questo se penso che sono riuscita a conciliare la passione per le lingue con la creatività e la comunicazione con i ragazzi e con gli adulti.

Paola Minieri –paolami@hotmail.com

Se siete interessati/e a raccontare il vostro percorso professionale come insegnanti di italiano L2/LS, mandateci un breve testo, insieme a una foto e a una liberatoria per la pubblicazione del testo, della foto e del vostro indirizzo e-mail, a: italianol2emoltoaltro@gmail.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...