Raffaella Bombi, Francesco Costantini (eds.) (2019): Plurilinguismo migratorio. Voci italiane, italiche e regionali. Udine: Forum edizioni – ISBN: 9788832831887

Il volume raccoglie una serie di contributi nati dall’esperienza didattica e di ricerca del Corso di perfezionamento ‘Valori identitari e imprenditorialità’, giunto nel 2019 alla sua decima edizione. Il corso, nato come espressione dell’unità di Udine coordinata da Vincenzo Orioles del progetto di eccellenza FIRB Perdita, mantenimento e recupero dello spazio linguistico e culturale nella II e III generazione di emigrati italiani nel mondo: lingua, lingue, identità, viene organizzato ogni anno grazie alla sinergia dell’Università di Udine, dell’Ente Friuli nel Mondo e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e raccoglie all’interno del suo progetto formativo docenti e studiosi provenienti da vari atenei italiani che, da diversi punti di vista e attraverso vari approcci metodologici, si occupano delle tematiche dell’italiano nel mondo: dalla linguistica migratoria – con particolare riferimento alle comunità migrate friulane e italiane – alla storia linguistica di diversi paesi che sono venuti a contatto con l’italiano nel corso dei secoli. Il presente volume raccoglie una serie di riflessioni su tali temi in continuità con le precedenti pubblicazioni della serie ‘Valori identitari e imprenditorialità’.

  • Raffaella Bombi Raffaella Bombi è professoressa ordinaria di Glottologia e Linguistica all’Ateneo di Udine. È stata presidente della Società Italiana di Glottologia per il triennio 2017-2019, delegata del Rettore per l’Efficacia e la semplificazione della comunicazione istituzionale dell’Ateneo di Udine, coordinatrice del Dottorato di Ricerca Interateneo (Università di Udine e di Trieste) in Studi linguistici e letterari. È codirettrice della rivista di classe A «Incontri Linguistici» (Università di Udine e di Trieste). Tra le linee di ricerca seguite si segnalano l’interferenza linguistica, cui ha dedicato diversi studi metodologici e applicativi, il plurilinguismo, la variabilità delle lingue con particolare riguardo per le lingue speciali e gli aspetti del metalinguaggio dell’interlinguistica e la comunicazione istituzionale. Ha al suo attivo svariati saggi ed è autrice di alcune monografie tra cui La linguistica del contatto. Tipologie di anglicismi nell’italiano contemporaneo e riflessi metalinguistici (2009), Anglicismi e comunicazione istituzionale (2019).
  • Francesco Costantini Francesco Costantini è professore associato in Glottologia e linguistica all’Università di Udine. Si occupa di problemi di linguistica descrittiva, di linguistica del contatto, di varietà minoritarie, di storia delle idee sul linguaggio. Tra i suoi lavori si annoverano due monografie, Interface Perspectives on Clausal Complementation (2009) e Aspetti di linguistica saurana (2019) e diversi articoli apparsi su riviste e miscellanee italiane e internazionali su questioni di linguistica romanza (in particolare nell’ambito della sintassi), su temi di linguistica delle varietà germaniche parlate nelle isole linguistiche dell’arco alpino e su vari aspetti di linguistica del contatto e di storia della linguistica.

Link: https://forumeditrice.it/percorsi/lingua-e-letteratura/convegni/plurilinguismo-migratorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...