Corso di formazione online “Insegnare le lingue oggi” (a cura di P. Balboni e F. Caon)

Il (video)corso per docenti e futuri insegnanti di lingue con Fabio Caon e Paolo Balboni
Cerchi un corso di aggiornamento autorevole?
Ti stai preparando per il concorso per docenti di lingue?


Iscriviti al nuovo corso teorico e pratico Insegnare le lingue oggi!

Il corso Insegnare le lingue oggi, aggiornato alla luce delle più recenti acquisizioni della ricerca edulinguistica, permette di approfondire la propria preparazione didattico-metodologica e di prepararsi al meglio alla prove del concorso docenti. L’alta qualità dell’offerta è garantita dalla direzione scientifica affidata al professor Fabio Caon che, insieme al professor Paolo E. Balboni, ne cura anche la progettazione scientifica. Entrambi i professori sono docenti di didattica delle lingue, didattica della comunicazione interculturale e della letteratura all’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Al fine di offrire gli aggiornamenti più recenti sugli argomenti trattati, sono stati invitati anche alcuni tra i massimi esperti nazionali sui vari temi: i professori M. Mezzadri dell’Università di Parma; A. BricheseG. Serragiotto e C.A. Melero Rodríguez dell’Università Ca’ Foscari di Venezia; G. Tardi dell’Università di Firenze. A chi si rivolge il corso?
 laureati che intendono partecipare al concorso ordinario di abilitazione all’insegnamento delle Lingue straniere;
● docenti precari che intendono partecipare al concorso straordinario per il ruolo e/o per l’abilitazione;
● docenti di Lingue straniere e di Italiano L2 in servizio che intendono approfondire la propria preparazione didattico-metodologica anche alla luce delle più recenti acquisizioni della ricerca edulinguistica.
Come sono organizzate le attività?
Il corso si articola in videolezioni registrate e tre sessioni in diretta, curate dai nostri esperti. L’accesso alla piattaforma di erogazione del corso sarà disponibile a partire dal
12 luglio 2020. Fino al 12 luglio la piattaforma è in promozione a € 199 (invece di € 250)! PER INFORMAZIONI E ACQUISTO
Insegnare le lingue oggi: la parola al professor Fabio Caon

https://www.youtube.com/watch?v=DZ7YhBTpojk&feature=emb_logo
Il professor Fabio Caon, docente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, illustra i punti di forza del corso Insegnare le lingue oggi, caratterizzato dalla dimensione teorica fortemente ancorata alla pratica, e dall’opportunità di un rapporto diretto con i relatori del corso. GUARDA IL VIDEO

Link: https://o.contactlab.it/ov/2001126/14923/AA9hRh20mFNexcWsU%2F37qfcJYa9kejr8WPK9SLCzJ82U%2FpunaaB%2BHe5iKJW1ErP5

Corso di formazione online “Didattica dell’italiano L2 tra la classe e il museo” (Laboratorio Itals e Progetto MILE -Museums and Innovation in Language Education) (settembre-dicembre 2020) – scadenza per le iscrizioni: 7 agosto 2020

Il corso si svolge interamente a distanza, si sviluppa all’interno di una classe virtuale ed è suddiviso in moduli, in cui un tutor propone ai corsisti input di carattere sia teorico sia pratico.
È pensato per docenti di italiano L2 ed educatori museali e si sviluppa in 12 settimane, nelle quali si affrontano tre moduli tematici (4 settimane per ciascun modulo) riguardanti i principi alla base dell’apprendimento linguistico nel contesto museale, la metodologia e le risorse per progettare un laboratorio di italiano L2 al museo e alcune indicazione pratiche su come creare dei ponti tra scuola e museo.
La proposta prevede la frequenza dei tre moduli in forma congiunta all’interno di un unico percorso coerente. Agli educatori museali verrà chiesto di completare un modulo in autoapprendimento prima dell’inizio del corso in cui verranno affrontati alcuni aspetti chiave della didattica dell’italiano a stranieri; qualora siano già in possesso di formazione in questo ambito tale modulo non è necessario.
È richiesta la frequenza di almeno il 75% di tutte le attività previste (input teorici, attività on line singole o di gruppo, esercitazioni) e il superamento della verifica di profitto finale.
A coloro che avranno completato con successo il corso e, in possesso dei requisiti richiesti, potranno essere riconosciuti n. 6 Crediti Formativi Professionali (CFP) dagli organismi competenti, a discrezione di questi ultimi.

Il corso viene attivato con un minimo di 15 iscritti.

Scadenza iscrizioni: 7 agosto 2020

Programma

Modulo in autoapprendimento: I principi alla base della didattica dell’italiano L2 (il modulo è pensato per educatori museali senza formazione in quest’ambito ma potenzialmente aperto a tutti gli iscritti) (14 Settembre-25 Settembre 2020)

Modulo 1: Apprendimento linguistico al museo (28 Settembre-25 Ottobre)
Settimana 1: Potenzialità e criticità dell’apprendimento linguistico al museo
Settimana 2: Le teorie alla base del laboratorio di italiano L2 al museo
Settimana 3: La relazione tra oggetti museali, tema e target
Settimana 4: Laboratorio 1: pillole di progettazione

Modulo 2:Metodologia (26 Ottobre-22 novembre)
Settimana 1: La micro-struttura del laboratorio: il task
Settimana 2: La macro-struttura del laboratorio
Settimana 3: Facilitare la comunicazione al museo
Settimana 4: Laboratorio 2: progettazione di un task

Modulo 3:Progettazione di un modulo tra scuola e museo (23 novembre-20 Dicembre)
Settimana 1: Il modello scuola-museo
Settimana 2: Il project work: esempi e progettazione
Settimana 3-4: Laboratorio 3: progettazione di un modulo scuola-museo
 

Iscrizione
L’iscrizione al corso di Didattica dell’italiano L2 tra la classe e il museo per l’autunno 2020 si effettua on-line, cliccando sul seguente modulo di iscrizione:
modulo di iscrizione.

  1. Si raccomanda la massima precisione nel fornire dati anagrafici e indirizzo corretti e aggiornati.
  2. Dopo aver compilato il modulo si consiglia di salvarne copia in formato PDF per il successivo invio alla segreteria ITALS.
  3. L’iscrizione on line sarà attiva fino al giorno 7 agosto 2020. Se in tale data sarà stato raggiunto il numero minimo di adesioni (almeno 15), saranno fornite ulteriori indicazioni per procedere con il pagamento.
    IMPORTANTE: LE MODALITÀ PER L’EFFETTUAZIONE DEL PAGAMENTO VERRANNO COMUNICATE ATTTRAVERSO E-MAIL A TUTTI GLI ISCRITTI.
  4. In caso di attivazione del corso, i termini per l’effettuazione del pagamento saranno: 08/08/2020 – 02/09/2020. Tutte le indicazioni necessarie al perfezionamento dell’iscrizione verranno fornite in questo periodo.

Si ricorda che, trattandosi di un percorso che prevede un numero minimo di adesioni, è buona norma iscriversi solo nel caso in cui si intenda effettivamente partecipare alle attività. Ciò, per non compromettere la realizzazione del corso stesso.

Costi
Il costo del corso è pari a 350,00 euro.
L’importo dovrà, previa comunicazione da parte del Laboratorio, essere versato tramite bonifico.

Se si utilizza la Carta del Docente è necessario inviarne copia (al posto del bonifico) in formato PDF.
Sequenza per la generazione del buono: Ente Fisico / Formazione / Post Lauream.
Copia del modulo d’iscrizione e del bonifico (o del bonus docente) dovranno essere inviati alla Segreteria via posta elettronica: itals@unive.it
o tramite fax: (+39) 041 2345751 entro i termini indicati.

Contatti
Per informazioni rivolgersi alle Referenti Didattiche del corso, Fabiana Fazzi e Claudia Meneghetti, all’e-mail: mile@unive.it
Segreteria Laboratorio Itals: E-mail: itals@unive.it Tel.: (+39) 041 2345708 Fax: (+39) 041 2345751

Link: https://www.itals.it/content/corso-line-didattica-italiano-l2-tra-la-classe-e-il-museo

Giornata aperta di formazione GRAAL (17 ottobre 2020)

GRAAL è un gruppo di ricercatori, studenti e insegnanti che si occupano di didattica delle lingue.

I membri di GRAAL si incontrano regolarmente per discutere progetti di ricerca applicata con l’obiettivo di diffonderne i risultati e sostenere la formazione di insegnanti e studiosi.

Nella tarda mattinata di sabato 17 ottobre 2020 si svolgerà, on line, la seconda giornata aperta di GRAAL. Sarà un momento per riflettere sulla recente esperienza dell’insegnamento delle lingue a distanza, a partire dal contributo attivo dei partecipanti. Per questo chiediamo a tutti gli insegnanti di lingue interessati a partecipare di rispondere a un breve questionario (il link è qui di seguito), i cui risultati costituiranno il materiale intorno a cui costruire la riflessione durante la giornata. Saremo ovviamente grati a chiunque vorrà rispondere al questionario e diffonderlo, anche se non intende partecipare alla giornata aperta.

Ulteriori dettagli sullo svolgimento della giornata verranno comunicati nelle prossime settimane.

Link al questionario:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeG5OpsEMxqXWzhBmYBaMZffJdaafdGhWcvD70tAfbn68KJvw/viewform?usp=sf_link

Cari saluti,

GRAAL

Webinar Edilingua disponibili online

Webinar Scuola Mondavio

FILO ROSSO…PER NON PERDERCI DI VISTA La situazione emergenziale che ha caratterizzato questo 2020, ERA COVID, ha compromesso per tutti la possibilità di portare avanti normalmente qualsiasi tipo di attività.
Per quanto riguarda la nostra scuola di lingua, ciò ha significato il blocco di tutti i corsi in presenza, tanto con gli studenti quanto con gli insegnanti .
Questa iniziativa si rivolge ai colleghi insegnanti con i quali, ormai da un ventennio, abbiamo un appuntamento fisso nel mese di luglio dedicato alla formazione, all’aggiornamento e al confronto reciproco.
Nell’impossibilità di fare il consueto corso di una settimana in presenza a Mondavio, abbiamo pensato a 3 incontri live da attuarsi nella settimana canonica dedicata normalmente al corso di aggiornamento. Questi 3 interventi non hanno tanto l’intento di sostituire il corso di aggiornamento, piuttosto di mantenere un contatto tra noi e voi che ci seguite da tanti anni o che ancora non ci conoscete. Per questa ragione i 3 interventi non fanno parte di un progetto organico ma recuperano alcune attività proposte negli ultimi corsi, nell’intento di mantenere un collegamento, un filo rosso appunto, che ci aiuterà a ritrovarci il prossimo anno quando, ci auguriamo, il Covid sarà ormai solo un brutto ricordo.
In questa ottica, il progetto relativo a quello che sarebbe dovuto essere il corso di aggiornamento di quest’anno, dal titolo “Cosa c’è di nuovo” è rimandato al 2021.   Queste le date dei 3 appuntamenti gratuiti live per il 2020: lunedì 13 luglio, ore 18.30 (ora italiana):  Giocare per parlare. Modulo di didattica ludica per il potenziamento dell’abilità orale   (durata 1 ora) mercoledì 15 luglio, ore 18.30 (ora italiana): Testi di-versi, un’idea per leggere la poesia in classe.  (durata 1 ora) venerdì 17 luglio, ore 18.30(ora italiana) : Usare l’arte nell’insegnamento dell’italiano come lingua straniera. Modulo didattico su La Gioconda di Leonardo da Vinci.  (durata 1 ora)
Le videoregistrazioni degli eventi LIVE  e i materiali didattici saranno disponibili sul sito della scuola.
I partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione
Form iscrizione:https://forms.gle/Bjx2xzhtWDSESsq76 Per maggiori informazioni: e.mail: danteschool@gmail.com
sito web:https://scuolaitalianomondavio.it

Webinar del centro DITALS (giugno 2020)

A partire dal 5 giugno 2020 il Centro DITALS organizza una serie di incontri online nei quali gli autori del Centro DITALS, o che collaborano con il Centro, presenteranno i volumi di più recente pubblicazione.

La prima serie di incontri (5, 11,19 giugno 2020) sarà dedicata al volume di P. Diadori, G. Caruso e S. Carpiceci, Insegnare italiano L2 con il cinema, Roma, Carocci, 2020. 

Clicca qui per il Programma con gli indirizzi Meet dei webinar 

 Il 17 giugno si svolgerà la presentazione del volume di P. Diadori e G. Pianigiani (a cura di), L’italiano lungo le vie della musica e dell’opera lirica, Firenze, Franco Cesati Editore, 2020.

 Il 25 giugno si svolgerà la presentazione del volume di L. Coveri e P. Diadori, (a cura di), L’italiano lungo le vie della musica: la canzone, Firenze, Franco Cesati Editore, 2020,

Clicca qui per Il Programma con gli indirizzi Meet dei webinar  

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Link: https://ditals.unistrasi.it/84/178/Webinar_d-autore_-_incontri_gratuiti_con_autori_del_Centro_DITALS.htm

Webinar “How to become teachers of Italian language and culture” (22 giugno 2020, ore 13:00 EST)

Webinar
How to become teachers of Italian language and culture
22 giugno 2020
1:00pm (EST)

ONLINE

Il webinar è aperto ai nostri membri e a tutti coloro che sono interessati alla carriera di insegnante K-12 nello stato del Massachusetts, ma offrirà anche informazioni su corsi online di preparazione all’insegnamento dell’italiano in un contesto bilingue e di immersione linguistica che potrebbero essere di interesse ai docenti di altri stati.
Oltre ad informazioni pratiche sui passi da compiere per poter accedere alla professione di docente, durante il webinar verranno presentati due programmi di UMass – Amherst: il Master of Arts in Teaching (MAT) In Italian, ed il Bilingual and Dual Language Education Endorsement and Graduate Certificate. Saranno anche illustrate altre alternative per i docenti di Italiano del Massachusetts che hanno già una provisional license o una initial license.
La partecipazione è gratuita, ma la registrazione è necessaria per ricevere le informazioni relative al collegamento online.
 
Registrazione

Webinar Ornimi

Programma di formazione online per insegnanti di italiano L2 e LS!

Programma di formazione online per insegnanti di italiano L2 e LS!

Carissimi colleghi,

vi invitiamo a partecipare ai nostri webinar gratuiti. Un programma ricco di idee, spunti e riflessioni sui principali temi dell’innovazione didattica, per insegnanti di italiano L2 e LS.

Proponiamo una serie di incontri di formazione online che si articolano da aprile a giugno 2020, con i nostri Autori e Formatori.

Di seguito il programma e  le date dei nostri webinar 2020:

Sabato 11 aprile / 10:30 – 12:00 (ora italiana)

Unire l’utile al dilettevole nei progetti didattici. Idee di attività ludiche, per apprendere divertendosi. Cinzia Pantalone

per iscriversi cliccare QUI

Sabato 18 aprile / 10:30 – 12:00 (ora italiana)

in alto! Un corso dinamico, pratico e comunicativo. Partecipa all’estrazione e vinci una copia gratuita. Fiorenza Quercioli – Giulia Tossani

per iscriversi cliccare QUI

Sabato 2 maggio / 10:30 – 12:00 (ora italiana)

Qual è l’eserciziario che si adatta a qualsiasi corso? Perfetto! Come e quando usarlo. Gennaro Falcone

per iscriversi cliccare QUI

Sabato 9 maggio / 10:30 – 12:00 (ora italiana)

Parole, parole, parole. Fare lessico: riflessioni metodologiche e proposte didattiche. Simona Consolazione

per iscriversi cliccare QUI

Sabato 23 maggio / 10:30 – 12:00 (ora italiana)

L’insegnamento online: criticità, idee e spunti. Ivana Fratter

per iscriversi cliccare QUI

Sabato 6 giugno / 10:30 – 12:00 (ora italiana)  

La certificazione è una cosa seria. Attività ludiche per preparare alla certificazione Cils B1 (cittadinanza). Paolo La Gamma – Emanuela Paciotti

per iscriversi cliccare QUI

Ogni intervento si svolge in diretta con un nostro formatore e potrete seguirlo sul vostro PC o da qualsiasi dispositivo. 

L’iscrizione è valida fino ad esaurimento posti.  

A sinistra potete scaricare la locandina del programma in formato pdf. 

Nelle settimane seguenti alla conclusione di ogni webinar i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.

Vi aspettiamo numerosi…nella nostra aula virtuale! 

Link: https://www.ornimieditions.com/it/novita/175-programma-incontri-di-formazione-online-per-insegnanti-di-italiano-l2-e-ls

Webinar Edilingua (aprile-maggio 2020)

Edlingua organizza una serie di webinar gratuitiper insegnanti d’italiano L2/LS. I webinar sono tenuti da autori e formatori di Edilingua e sono interattivi.I webinar saranno ripetuti due volte, in giorni e orari diversi, per consentire la partecipazione a quanti più insegnanti possibile.

Leggere non basta:come proporre la letteratura in classe.
con Domenico Palumbo
29 aprile, 15:00 – 16:00
30 aprile, 10:00 – 11:00

Sviluppare la produzione orale nelle classi di livello intermedio e avanzato
con Telis Marin
6 maggio, 15:00 – 16:00
7 maggio, 10:00 – 11:00

Cultura, civiltà, intercultura: che cosa può essere utile e motivante per studenti stranieri?”
con Paolo Balboni
13 maggio, 15:00 – 16:00
14 maggio, 10:00 – 11:00

Input a livello intermedio e avanzato: quali proporre e come
con Telis Marin
20 maggio, 15:00 – 16:00
21 maggio, 10:00 – 11:00

La didattica ludica
con Telis Marin
27 maggio, 15:00 – 16:00
28 maggio, 10:00 – 11:00

Link: https://www.edilingua.it/Upload/Calendario_webinar_2020.pdf

CfP Convegno Internazionale “Insegnare (e imparare) l’italiano in contesti germanofoni: ricerca scientifica ed esperienze didattiche a confronto” (Bochum, 18-19 settembre 2020) – scadenza per l’invio delle proposte: 20 aprile 2020

Il convegno, che si rivolge a studiose/i, insegnanti, studentesse e studenti, oltre che a persone impegnate a vario titolo nella promozione dell’italiano, si propone un duplice obiettivo:

  • offrire uno spaccato – sia dal punto di vista della ricerca che da quello della pratica didattica – della realtà dell’insegnamento/apprendimento dell’italiano lingua straniera, lingua seconda e lingua di origine nell’area germanofona
  • creare uno spazio di confronto e di discussione tra il mondo della ricerca scientifica e quello dell’insegnamento.

Oltre a una relazione in plenaria e a una tavola rotonda, il convegno comprenderà una selezione di comunicazioni autoproposte. Per queste ultime si prevedono i seguenti formati:

  • Relazioni (20 min.) su progetti di ricerca incentrati sull’insegnamento/apprendimento dell’italiano in contesti germanofoni (anche in prospettiva storica) o su ambiti tematici non glottodidattici, ma potenzialmente rilevanti per la didattica (p.es. studi di linguistica acquisizionale, psicolinguistica, linguistica contrastiva, lessicografia bilingue, sociolinguistica – in particolare sociolinguistica delle migrazioni, pragmatica interculturale)
  • Relazioni (20 min.) sull’offerta didattica di specifici contesti di insegnamento/apprendimento dell’italiano (p.es. scuole e asili bilingui o con classi bilingui) o su progetti didattici promossi da singole/i insegnanti, istituzioni e associazioni. In quest’ultima categoria potranno rientrare corsi tematici e/o destinati a specifici profili di apprendenti, corsi plurilingui e/o di impostazione interdisciplinare, progetti di ricerca-azione, progetti finalizzati alla realizzazione di materiali didattici anche con l’impiego di moderne tecnologie per l’insegnamento/(auto)apprendimento, incontri tandem e scambi scolastici, escursioni con focus linguistico.
  • Poster su progetti di ricerca o progetti didattici con possibilità di presentazione in una sessione apposita.
  • Workshop didattici (90 min.) sui seguenti temi: didattica del plurilinguismo/approcci plurali, approccio orientato all’azione, inclusione e differenziazione, autonomia dell’apprendente, mediazione linguistica, didattica per progetti, fraseodidattica, e-learning.

Potranno inoltre essere prese in considerazione proposte su lingue diverse dall’italiano che prevedano però un coinvolgimento diretto dell’italiano nella prospettiva degli approcci plurali.

Nella tavola rotonda che chiuderà il convegno si tenterà di dare una risposta alle seguenti domande:

  • Quale contributo concreto può dare (o sta già dando) la ricerca scientifica e, nello specifico, quella glottodidattica e linguistico-educativa al miglioramento delle pratiche didattiche?
  • Quali sono le sfide nella didattica dell’italiano che richiedono il lavoro congiunto del mondo dell’insegnamento e di quello della ricerca nei prossimi anni?
  • Quali strumenti risultano più efficaci per favorire il transfer fra i risultati della ricerca e le pratiche didattiche?
  • Quale contributo di conoscenze possono fornire (o stanno fornendo) alla ricerca svolta nelle sedi accademiche l’esperienza e le ricerche di docenti, formatrici e formatori, autrici e autori di materiali didattici?
  • In che modo è possibile creare delle sinergie tra la ricerca glottodidattica italiana e quella germanofona, che sembrano talvolta percorrere due strade parallele?

Chi desiderasse proporre una comunicazione dovrà inviare un abstract (massimo 350 parole, esclusi i riferimenti bibliografici) entro il 20 aprile 2020 all’indirizzo:

convegno2020@ruhr-uni-bochum.de.

Per l’abstract si prega di utilizzare esclusivamente il modulo apposito. L’esito della selezione sarà comunicato entro il 15 maggio 2020.

Le lingue del convegno sono l’italiano e il tedesco. È prevista la pubblicazione degli atti.

La partecipazione all’evento, possibile anche senza una relazione, è aperta a tutte le persone interessate alla lingua italiana e consigliata a studentesse e studenti, anche di università italiane, interessate/i a lavorare nel campo dell’insegnamento dell’italiano o a svolgere un dottorato di ricerca in ambito glottodidattico e linguistico nell’area germanofona. È inoltre consigliata a insegnanti di ruolo nella scuola italiana inserite/i nelle graduatorie del Ministero degli Affari Esteri.

Il convegno è organizzato dal Centro linguistico di Ateneo (Zentrum für Fremdsprachenausbildung) in collaborazione con l’Istituto di Romanistica (Romanisches Seminar) e con il sostegno delle seguenti istituzioni e associazioni:

Institutionen Und Vereine
  • Arbeitskreis Sprachenzentren (AKS)
  • Circolo culturale italo-tedesco (CiCuIt) / deutsch-italienische Gesellschaft e.V. Bochum
  • Comitato per gli Italiani all’Estero (Com.It.Es) – Circoscrizione consolare di Dortmund
  • Deutscher Italianistenverband – Fachverband Italienisch in Wissenschaft und Unterricht (DIV)
  • Istituto Italiano di Cultura di Colonia (IIC Köln) – nell’ambito della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo
  • Italienzentrum der Universität Stuttgart
  • Società Dante Alighieri – comitato di Bolzano
  • Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) – Federazione delle associazioni italo-tedesche in Germania

Il convegno è inoltre patrocinato dalle seguenti istituzioni e associazioni:

Schirmherren
  • Accademia della Crusca
  • Ambasciata d’Italia a Berlino
  • Associazione Internazionale dei Professori di Italiano (AIPI)
  • Deutsche Gesellschaft für Fremdsprachenforschung (DGFF)
  • Deutsch-Italienische Gesellschaft e.V. – Società italo-tedesca e.V. – Düsseldorf
  • Forum per l’italiano in Svizzera
  • Italia Altrove® e.V. Düsseldorf
  • Italianoascuola.ch
  • Italienzentrum der Freien Universität Berlin
  • Österreichische Gesellschaft für Sprachendidaktik (ÖGSD)
  • Provincia autonoma di Bolzano, Alto-Adige – Ripartizione pedagogica
  • Ruhr-Zentrum Mehrsprachigkeit (RZM)
  • Società Dante Alighieri – sede centrale

Link: https://www.ruhr-uni-bochum.de/ciili2020/index.html.it