Master di II livello “Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come L2 e LS” (Palermo, a.a. 2019/20) – scadenza per la iscrizioni: 20 gennaio 2020

Pubblicato il bando di partecipazione all’edizione 2019/2020 del Master universitario di II livello in “Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera” (nona edizione), un’esperienza che ogni anno si arricchisce di novità e opportunità formative per studenti neo-laureati e insegnanti in servizio. Questa edizione (come già quella dello scorso anno) prevede l’intera attività didattica in modalità e-learning. Le attività di tirocinio si potranno svolgere presso la Scuola di Lingua italiana per Stranieri (ItaStra) dell’Università degli Studi di Palermo, ma anche in altre realtà italiane e straniere.

Il master prevede 1500 ore (tra didattica, tirocinio, supervisione, studio individuale) e 60 CFU. 📌Scadenza 20 gennaio 2020. Il bando può essere scaricato al seguente link: 👇 http://www.unipa.it/…/u.o.masterecors…/master-di-ii-livello/    Per informazioni: masteritastra@unipa.it / giuseppe.paternostro@unipa.it

Un cordiale saluto e buone feste!–

Master di II livello in “Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera” (Università degli studi di Palermo, a.a. 2019-20) – scadenza per le iscrizioni: 20 gennaio 2020

Pubblicato il bando per accedere alla nuova edizione del Master di II livello in “Teoria, progettazione e didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera (2019-2020):

http://www.unipa.it/amministrazione/direzionegenerale/serviziospecialepostlauream/u.o.masterecorsidiperfezionamento/.content/documenti/Bando-Master-di-II-Livello-in-Teoria-Progettazione-e-Didattica-dellItaliano-come-Lingua-seconda-e-Straniera-A.A.-2019-2020.pdf

La nona edizione del Master prevede una didattica interamente online, con moduli interattivi che consentono una partecipazione dinamica. Tra i moduli proposti, anche alcuni approfondimenti tematici come l’italiano L2 a scuola e la didattica a migranti con basse competenze alfabetiche.

Le attività di tirocinio, invece, si svolgeranno come sempre in presenza, anche alla Scuola di Lingua italiana per Stranieri, dove i corsisti saranno coinvolti nelle nostre classi e nei corsi di lingua. Il tirocinio si potrà svolgere anche in altre realtà italiane e straniere.

Il master prevede 1500 ore (tra didattica, tirocinio, supervisione, studio individuale) e 60 CFU.

Scadenza 20 gennaio 2020.

Per informazioni, è possibile scrivere a 

masteritastra@unipa.it

giuseppe.paternostro@unipa.it

Master di II livello in Didattica dell’italiano come L2 (Università della Calabria, a.a. 2019-20) – scadenza per la presentazione delle domande di ammissione: 30 novembre 2019

Dal sito https://unical.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_4791_874_1.html

Data di pubblicazione: 30-09-2019
Data di scadenza: 30-11-2019
Orario scadenza: 23:59
N. Decreto: 1507 del 30/09/2019
Numero dipendenti assunti: Min. 12 – Max. 30

La domanda di ammissione alla selezione deve essere trasmessa, utilizzando esclusivamente la procedura on-line: https://unical.esse3.cineca.it/

Allegati

Bando: DR 1507-2019 Master di II livello in Didattica dell italiano come L2 A.A. 2019-2020.pdf (30/09/2019 – 381 kb – pdf)

Master in didattica dell’italiano lingua non materna – XVI edizione (Università per Stranieri di Perugia, a.a. 2019-20) – scadenza per le iscrizioni: 12 settembre 2019

https://www.unistrapg.it/studiare-alla-stranieri/master/master-didattica-dell-italiano-lingua-non-materna

Master di I livello in Didattica dell'Italiano Lingua non materna - XIV edizione

 

L’Università per Stranieri di Perugia, la più antica e prestigiosa istituzione nel settore della ricerca e dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana a stranieri, ha istituito a partire dall’a.a. 2004-2005 il master annuale di primo livello in Didattica dell’italiano come lingua/cultura straniera (LS) e seconda (L2).

Il corso è aperto a laureati italiani e stranieri di qualsiasi ambito disciplinare. Prevede un totale di 1500 ore di studio per un ammontare di 60 CFU. Ha la durata di circa 9 mesi, da ottobre 2019 a luglio 2020, di cui 7 a distanza e 2 in presenza. Richiede ai corsisti stranieri una certificazione di conoscenza della lingua italiana.

Label EuropeoIl master ha ricevuto il Label Europeo 2007 da parte dell’Agenzia Nazionale LLP Leonardo da Vinci. Tale riconoscimento viene assegnato ai progetti più innovativi realizzati nell’ambito della formazione linguistica nel settore professionale.

Obiettivi formativi

Il Master intende specializzare laureati italiani e stranieri che operano in Italia o all’estero nell’insegnamento dell’italiano a studenti di lingua materna diversa dall’italiano; formare personale docente di qualsiasi area disciplinare, negli ambiti dell’interculturalità e dell’apprendimento/insegnamento dell’italiano lingua non materna.

Sbocchi occupazionali

Collaboratore ed esperto linguistico presso i Centri Linguistici delle Università italiane; lettore di italiano L2 presso gli Istituti Italiani di Cultura o presso università estere; insegnante di lingua italiana presso istituzioni pubbliche e scuole private sia in Italia che all’estero.

Posti disponibili

Sono ammessi fino ad un massimo di 50 partecipanti.

Requisiti di ammissione

Per presentare domanda di ammissione al Master è necessario essere in possesso di una Laurea triennale del nuovo ordinamento o quadriennale del previgente ordinamento, ovvero di un titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equivalente.

Ai candidati stranieri è, inoltre, richiesto il possesso di una certificazione di conoscenza della lingua italiana di livello B2 ( CELI, CILS, PLIDA, int.IT ). Sono esonerati: i candidati stranieri in possesso di laurea conseguita in Italia e i candidati stranieri in possesso di laurea estera che preveda lo studio triennale della lingua italiana.

Borse di studio

L’Università per Stranieri di Perugia mette a disposizione 6 borse di studio a parziale copertura della quota di iscrizione.

Percorso formativo

Il Master prevede modalità didattiche integrate:
7 mesi: ottobre 2019 – luglio 2020

Attività didattiche a distanza (13 moduli) erogate attraverso un’apposita piattaforma e-learning

  • attività di studio in autoapprendimento monitorato
  • attività di studio in e-learning assistite, con interazione costante tra i corsisti e con i tutor

2 mesi: maggio-luglio 2020

Attività didattiche in presenza

  • attività didattica in aula
  • attività di tirocinio monitorato: Practicum

Il Practicum, percorso professionalizzante di preparazione all’attività didattica, si compone di due fasi:

  • osservazione guidata delle lezioni di lingua italiana a stranieri svolte presso l’Università per Stranieri di Perugia
  • pratica di insegnamento in classi di studenti stranieri appositamente costituite. I corsisti sono seguiti da docenti-tutor nella preparazione e nell’erogazione delle lezioni che, opportunamente videoregistrate, divengono in seguito oggetto di analisi critica.

Iscrizioni online entro il 12 settembre 2019.


Direttore scientifico
Prof.ssa Daria Carmina Coppola
Comitato esecutivo
Prof.ssa Daria Carmina Coppola, dott.ssa Borbala Samu e dott.ssa Nicoletta Santeusanio.

Master universitario di I livello “Didattica e promozione della lingua e cultura italiane a stranieri” (Università Ca’ Foscari Venezia, anno accademico: 2019/2020) – scadenza per la presentazione delle domande di ammissione: 15 luglio 2019

https://www.unive.it/pag/4975/

Direttore

Paolo Balboni 
Università Ca’ Foscari

Documenti allegati

file pdf Bando Unico 2019-20 744 K
file pdf Autocertificazione titolo di studio 192 K
file pdf Presentazione 124 K
file pdf Bando borse di studio 270 K
file pdf Calendario didattico e note 103 K

Sito del Master

Presentazione

Nel corso degli ultimi anni la natura del pubblico che studia italiano è profondamente mutata e le tecniche di insegnamento tradizionale sono diventate ormai inadeguate. L’evoluzione degli approcci e delle metodologie glottodidattiche, in particolare quelle relative all’insegnamento agli adulti, sono radicalmente cambiati rispetto a quanto proposto nella formazione dei docenti fino a pochi anni fa. Oggi l’italiano non è più solo la lingua degli immigrati, ma una seconda lingua straniera al pari di tedesco, francese e spagnolo, per cui è necessario saperne promuovere lo studio, l’insegnamento e la cultura. Le problematiche legate al tema dell’immigrazione inoltre stanno richiedendo la formazione di figure specifiche che nella scuola dell’obbligo e in altre strutture sappiano affrontare e rispondere alle esigenze dell’inserimento e dell’integrazione di bambini e adulti di diverse nazionalità. Aumentare la diffusione dell’italiano nelle scuole secondarie e nelle scuole private di lingua richiede particolare capacità organizzative e gestionali e diventa perciò fondamentale creare una comunità di insegnanti che condivida approcci, metodologie, esperienze e competenze.
Il Master ha lo scopo di formare sul piano glottodidattico profili professionali adatti all’insegnamento e alla promozione della lingua e della cultura italiane a stranieri, sia in Italia sia all’estero. Il piano di studi prevede due percorsi, uno orientato verso la didattica dell’italiano a stranieri in Italia (percorso L2), e uno orientato verso la didattica dell’italiano all’estero (percorso LS).

Obiettivi

L’obiettivo è quello di formare due figure professionali: esperto nell’insegnamento della lingua e cultura italiane a stranieri; esperto nella promozione dell’insegnamento della lingua e cultura italiana presso enti/istituti culturali, in possesso di specifiche competenze professionali e metodologiche.


Tipologia Master: executive

Sito webwww.itals.it

Posti disponibili: 150

Durata del corso: annuale – 1050 ore di didattica on line, 300 ore di stage (30 ore di tirocinio osservativo e di collaborazione didattica in aula, per le ore restanti elaborazione dati e materiali raccolti).

Periodo di svolgimento: agosto 2019 – dicembre 2020

Modalità didattica: online + 1 seminario in presenza

Lingua: italiano

Frequenza: verrà monitorata attraverso verifiche di fine modulo. Il superamento dei singoli moduli è subordinato alla regolare interazione nei forum. I crediti vengono conseguiti con il superamento dei singoli moduli, con il completamento delle attività del percorso di ricerca e con la discussione della tesi finale. Oltre all’attività didattica online è previsto un seminario in presenza a Venezia per la discussione della tesi con frequenza obbligatoria.

Sede del corso: Venezia per il seminario in presenza.

Scadenza presentazione domande di ammissione: 15 luglio 2019. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: Una commissione appositamente nominata valuterà le candidature attraverso l’analisi dei titoli presentati e del CV. I candidati potranno essere convocati per un colloquio motivazionale in presenza: data e orario verranno eventualmente comunicati con congruo anticipo.

Quota di partecipazione: € 2.500 (in due rate)

Contributo di selezione: € 50

Agevolazioni/borse di studio: Sono previste, in base al numero di iscritti, fino a un massimo di 6 borse di studio a copertura totale della quota di partecipazione al master (sono escluse pertanto le altre spese a carico dello studente, quali marca da bollo per iscrizione, spese viaggi e trasferte per discussione tesi…) riservate a cittadini stranieri laureati all’estero in Italianistica. Tutte le informazioni sono pubblicate nell’allegato corrispondente in questa pagina web. Sono previsti prestiti da Istituti bancari convenzionati con l’Ateneo.

International Welcome Desk: L’International Welcome Desk è il servizio di accoglienza rivolto agli studenti internazionali che offre un supporto orientativo, informativo e amministrativo per le pratiche di immatricolazione e iscrizione ai corsi di studio e riconoscimento dei titoli accademici, per una consulenza sulle procedure e sulla compilazione della richiesta di permesso di soggiorno.

Per informazioni: la procedura d’iscrizione è dettagliata all’art. 3 del bando unico, mentre per gli studenti che hanno conseguito un titolo all’estero la norma di riferimento è l’art. 8 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l’allegato presentazione pubblicato in questa pagina web.

Contatti:

Master universitario di II livello “Progettazione avanzata dell’insegnamento della lingua e cultura italiane a stranieri” (Università Ca’ Foscari Venezia, a.a. 2019/2020) – scadenza per la presentazione delle domande di ammissione: 6 novembre 2019

https://www.unive.it/pag/4978/

Direttore

Carmel Mary Coonan
Università Ca’ Foscari

Documenti allegati

file pdf Bando Unico 2019-20 744 K
file pdf Autocertificazione titolo di studio 192 K
file pdf Presentazione 344 K
file pdf Calendario didattico 220 K
file pdf Modulo scelta percorso 129 K
file pdf Bando borse di studio 281 K

Sito del Master

Presentazione

Il Master in Progettazione avanzata dell’insegnamento della lingua e cultura italiane a stranieri – ITALS2 ha lo scopo di qualificare sul piano glottodidattico professionisti nel campo dell’insegnamento e della formazione con conoscenze di tipo organizzativo e progettuale e capaci di progettare e monitorare i vari percorsi didattici.

Il Master mira a formare due diversi profili professionali: insegnanti di italiano per stranieri in contesti di lingua straniera o seconda lingua; esperti con capacità di tipo organizzativo e progettuale che lavoreranno per la promozione della lingua e cultura italiane.

Per il suo carattere specifico, il Master di II livello è rivolto principalmente a persone che abbiano già una formazione precedente nell’ambito dell’insegnamento dell’italiano a stranieri.

Per gli insegnanti non aventi una formazione precedente certificabile in didattica dell’italiano a stranieri (requisito indispensabile per l’ammissione al Master) viene attivato da agosto a dicembre un percorso integrativo on-line.

Obiettivi

I profili formati dal Master sono laureati esperti nell’insegnamento della lingua e cultura italiane a stranieri, capaci di riflessione e autovalutazione dei propri percorsi, ed esperti della promozione della lingua e cultura italiane che possiedono delle capacità di tipo organizzativo e progettuale.


Tipologia Master: executive

Sito web: www.itals.it

Posti disponibili: 100

Durata del corso: annuale – 1050 ore lezioni

Periodo di svolgimento: gennaio 2020 – dicembre 2020

Modalità didattica: online + 1 seminario in presenza a Venezia

Lingua: italiano

Frequenza: verrà monitorata attraverso verifiche di fine modulo. Il superamento dei singoli moduli è subordinato alla regolare interazione nell’istanza on-line in base alle attività richieste dai tutor. I crediti vengono conseguiti con il superamento dei singoli moduli, con il completamento delle attività del percorso ricerca e con la discussione della tesi finale. Oltre all’attività didattica online è previsto un seminario in presenza a Venezia per la discussione della tesi con frequenza obbligatoria.

Sede del corso:  Venezia per il seminario in presenza.

Scadenza presentazione domande di ammissione: 06 Novembre 2019. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: Una commissione appositamente nominata valuterà le candidature attraverso l’analisi dei titoli presentati e del CV. I candidati potranno essere convocati per un colloquio motivazionale in presenza: data e orario verranno eventualmente comunicati con congruo anticipo.

Quota di partecipazione: € 2.500 (in due rate); € 2.000 (in due rate) per chi ha già frequentato il Master ITALS di I livello.

Contributo di selezione: € 50

Percorso integrativo: coloro i quali fossero in possesso dei requisiti di ammissione richiesti ma non della formazione specifica potranno frequentare un precorso integrativo che si svolgerà dalla fine di agosto 2019 alla fine di dicembre 2019.

Quota di partecipazione al percorso integrativo: 500€

Scadenza presentazione domande di ammissione al percorso integrativo: 15 Luglio 2019. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Agevolazioni/borse di studio: sono previste, in base al numero di iscritti, fino a un massimo di 3 borse di studio a copertura totale della quota di partecipazione al master riservate a cittadini stranieri laureati all’estero in Italianistica, sono escluse pertanto tutte le altre spese a carico dello studente (quali marca da bollo per iscrizione, spese viaggio e trasferte per discussione tesi). Tutte le informazioni sono pubblicate nell’allegato corrispondente in questa pagina web. La borsa di studio, inoltre, non copre il costo della frequenza del percorso integrativo. Sono previsti prestiti da Istituti bancari convenzionati con l’Ateneo.

International Welcome Desk: L’International Welcome Desk è il servizio di accoglienza rivolto agli studenti internazionali che offre un supporto orientativo, informativo e amministrativo per le pratiche di immatricolazione e iscrizione ai corsi di studio e riconoscimento dei titoli accademici, per una consulenza sulle procedure e sulla compilazione della richiesta di permesso di soggiorno.

Per informazioni: la procedura d’iscrizione è dettagliata all’art. 3 del bando unico, mentre per gli studenti che hanno conseguito un titolo all’estero la norma di riferimento è l’art. 8 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l’allegato presentazione pubblicato in questa pagina web.

Contatti: